Con I Legnanesi, Rete4 mette in fila le TV nazionali

Il commento de I Legnanesi sulla pagina ufficiale Facebook


Quello odierno è stato un risveglio dalla doppia faccia per I Legnanesi. Da un lato troviamo un mondo social infuocato per la loro performance televisiva, sulla pagina social della Compagnia piovono i commenti negativi, il messaggio è un solo: tornate al teatro! 

              Per fortuna a rincuorare i nostri ci pensano i numeri. Si, perchè il film “Non c’è’ Natale senza panettone” ha totalizzato 5,9% di share, roba che dalle parti di Rete 4 vuol dire stappare qualche bottiglia di spumante per festeggiare. La Teresa &co., nonostante i commenti già ieri sera negativi sui social, ha saputo catturare l'attenzione di ben 1.236.000 spettatori italiani. Molto meglio di canali come La7, TV8, Nove e Sky Uno. 

Se la pellicola non è stata un gran successo, qualitativamente parlando, e il pubblico del web non ha apprezzato molto, va detto che I Legnanesi hanno saputo attirare l'attenzione e hanno ottenuto un gran risultato in termini di pubblico televisivo. 

D'altra parte, come si vede nella pagina facebook della compagnia, gli artisti hanno a cuore condividere con il loro pubblico alcuni commenti positivi che hanno ricevuto in serata, quindi è probabile che la pellicola, in quel 5,9%, abbia suoi convinti estimatori.

Spesso si dice "che se ne parli bene o se ne parli male, basta che se ne parli", nel mondo della comunicazione vale e come. 

Che sia stata una trovata pubblicitaria o una necessità artistica, solo i diretti interessati sapranno dirci com'è andato il film. Rispecchia ciò che volevano comunicare loro al pubblico? Solo il tempo ce lo farà scoprire. 

Intanto ridendo e scherzando il nome della nostra città è entrata nelle case di più di un milione d'italiani nel giro di 90 minuti, non male.

(J.J. Bustamante)