Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Roberto Gatti, nuovo mister lilla

Roberto Gatti è il nuovo mister dei lilla. Con un passato vincente nell’Inveruno – era alla guida della formazione gialloblu nell’anno della promozione in Serie D – e un contratto appena rescisso dal Mendrisio, l’allenatore torinese è stato scelto dal Direttore Sportivo Cuscunà al posto di Paolo Tomasoni. 

Gatti sarà coadiuvato da Alessandro Pugliese, 29 anni con un recente passato nella Castellanzese e nel Milan dove è stato collaboratore tecnico nelle giovanili rossonere, mentre della preparazione atletica se ne occuperà Ivan Ferraresi. Manca ancora all’appello il preparatore dei portieri che verrà ufficializzato a breve.

“Questa è una piazza importante che ha una storia gloriosa – queste le prime parole di Gatti -. Allenare in un ambiente del genere dà molti stimoli anche grazie ad un tifo sempre presente. Dal punto di vista tecnico prediligo il 4-3-3 ma vedrò di adattarmi alla caratteristiche dei calciatori che avrò a disposizione. Un obiettivo decisivo sarà quello di riportare più gente allo stadio vincendo partite complicate”.

“Abbiamo la volontà di fare un grande campionato– spiega il DS Cuscunà -. Anche se non conosciamo ancora la categoria metteremo a disposizione del mister una squadra competitiva in grado di battere la concorrenza. Per ora c’è la volontà di confermare alcuni giocatori ma dobbiamo ancora avviare i contatti. Che sia Eccellenza o serie D il Legnano e questo nuovo staff tecnico faranno del loro meglio per tornare in alto”.

Immagini di Luigi Frigo

(Jacopo Bogo)