Nuovo coach per il Basket Canegrate, arriva Paolo Caserini

Tanti sorrisi e tanta felicità nella tradizionale Cena di Natale della prima squadra di Serie B del Basket Canegrate “targata” Bonetti, ma anche qualche lacrima per la scelta di coach Fabrizio Molteni di fare un passo indietro nel tentativo di dare una scossa al torpore iniziale di questa stagione sportiva. Coach Molteni resterà saldamente alla guida del gruppo Under18/Promozione che, a suon di vittorie, sta regalando grandissime soddisfazioni alla società neroarancio.

A lui vanno i ringraziamenti della dirigenza per l’encomiabile senso di appartenenza e per gli storici successi raggiunti con la prima squadra negli ultimi anni (passaggio dalla serie C alla serie B, con il raggiungimento di due finali Play-Off per la promozione, e storica salvezza in Serie B conquistata nel maggio scorso).

La nuova divisa da head coach della Bonetti, verrà così indossata da Paolo Caserini, tecnico con grande esperienza a livello seniores femminile e maschile (Serie B femminile a Vittuone e Busto Arsizio, attualmente head-coach in Promozione maschile alla Stella Azzurra Castano Primo): spetterà a lui il compito di provare a centrare l’obiettivo societario di mantenere la residenza in Serie B, portando nuova linfa e un'inversione di rotta nei risultati.

Scelta difficile e coraggiosa quella dei dirigenti delle Bulldog che non sono certo abitati a mosse di questo genere, invertire il trend negativo darà imperativo se si vorrà proseguire in questo sogno chiamato serie B e, nonostante un cammino sin qui difficile, in casa Bonetti l’ottimismo non manca, sarà forse questo a dare quell’impulso che serve per voltar pagina? La risposta la si potrà avere in tempi brevi ma, come sempre, a Canegrate hanno sempre avuto la soluzione a qualsiasi problema affrontato finora e quindi crederci sarà la parola d’ordine da portare avanti per tutto il resto della stagione.

(Sergio La Torre)