Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Le Bulldog vincono il match salvezza contro Usmate

Le Bulldog vincono il mach salvezza contro Basket Usmate (54-62). Sospinto dalla “verve” offensiva del duo Carola Manzoni (21 punti, 9/13 ai liberi, 6/9 da due, 12 falli subiti, 4 rimbalzi, 5 assist, 7 palle recuperate, 5 palle perse, +35 di valutazione in 39 minuti giocati) e Arianna Caniati (20 punti, 9/11 ai liberi, 4/10 da due, 6 falli subiti, 1 assist, 6 palle recuperate, 3 palle perse in 36 minuti giocati) il Team Seniores conquista due punti importantissimi nel big-match in “chiave” salvezza sul campo avversario. 

Un traguardo raggiunto anche per merito di una “stoica” Giulia Zorzi (4 punti, 2 falli subiti, 4 rimbalzi, 2 palle recuperate, 1 palla persa in 35 minuti giocati), la migliore in fase difensiva nonostante le precarie condizioni fisiche”, 

Partenza a rilento per le nero-arancio che al trentesimo erano a -9 (9-16 al 10°; 26-25 al 20°; 32-41 al 30°) per poi “sfoderare” un’ultima frazione “spettacolare”, 30 a 13 il parziale di quarto, utile per ribaltare l’inerzia del match chiuso sul +8 conclusivo (62-54 al 40°); un risultato “costruito” sul +4 di differenziale tra palle recuperate e perse (21 a 17), dal veloce adeguamento al “metro” arbitrale “fiscale” (30 falli subiti e 18 falli fatti) e dalle ottime percentuali ai tiri liberi (27 su 36).

A livello di singole, oltre alle ragazze sopra citate, concreto il duo di “giocatrici interne” Loriana Valli (8 punti, 2/3 ai liberi, 3/6 da due, 4 falli subiti, 3 palle perse, 9 rimbalzi in 28 minuti giocati)-Gaia Sansottera (2 punti, 1 fallo subito, 3 falli fatti, 1 rimbalzo, 2 palle recuperate, 3 palle perse, 4 stoppate date in 10 minuti giocati); volitivo il quartetto Gaia Cassani (2 punti, 1 rimbalzo, 1 palla recuperata, 1 palla persa in 12 minuti giocati)-Carlotta Conegian (4 minuti giocati)-Ilaria Zinghini (4 punti, 5 rimbalzi, 3 palle recuperate, 2 palle perse, 5 falli fatti in 16 minuti giocati; condizionata dai falli)-Alessia Viola (1 punto, 2 rimbalzi, 2 palle perse, 1 stoppata data in 9 minuti giocati); nota di merito infine per l’ottima prestazione difensiva dell’ala del vivaio dell’annata 2001 Agnese Tomio (11 minuti giocati).

Il prossimo match per le Bulldog del duo di coach Molteni-Linari sarà nel difficile incontro con la capolista Milano Basket Stars (domenica 24 febbraio, ore 18.15, presso la palestra Giordani in via Cambini 4 a Milano).


IL TABELLINO DELLE BULLDOG Basket Usmate-FCL Contract Canegrate: 54-62
Bulldog: Manzoni 21, Cassani 2, Zorzi 4, Valli 8, Conegian, Zinghini 4, Sansottera 2, Caniati 20, Viola 1, M. Colombo ne, Tomio, Mainini ne. All.: Fabrizio Molteni; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Ettore Caniati; Addetto agli Arbitri: Luciano Bandera.

RISULTATI DICIANNOVESIMA GIORNATA Brixia Brescia-BFM Milano: 48-55; Mantova-Lodi: 53-88; San Gabriele-Giussano: 51- 66; Usmate-FCL Contract Canegrate: 54-62; Mariano C.-Pontevico: 59-46; Trescore B.-Milano Basket Stars: 48-53; Vittuone-Biassono: 60-42; Bresso-Villasanta: 57-64.

CLASSIFICA DOPO DICIANNOVE GIORNATE Milano Basket Stars 34; Lodi* 32; Mantova 28; BFM Milano 24; Vittuone 22; Mariano C. 20; FCL Contract Canegrate, Brixia Brescia, Giussano 18; Biassono, Pontevico 16; Bresso*, Usmate, Villasanta 14; Trescore B. 12; San Gabriele 2. *= per ogni partita in meno.

PROSSIMO TURNO Lodi-Vittuone; Villasanta-Mantova; Milano Basket Stars-FCL Contract Canegrate; BFM Milano-Usmate; Brixia Brescia-Mariano Comense; Trescore B.-San Gabriele Milano; Biassono-Pontevico; Giussano-Bresso.