Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Commissioni consiliari: (per ora) nessuna sforbiciata

Nessuna sforbiciata alle commissioni consiliari. La consigliera Monica Berna Nasca è rimasta stupita nel vedere tanta sollevazione nelle minoranze di fronte a quella che è solo una proposta, rimasta tra l'altro in sospeso. Durante l'ultima riunione dei capigruppo, i consiglieri hanno quindi rimandato la discussione della proposta: ovvero passare da 9 a 5 consulte con relativi accorpamenti. 

La proposta della maggioranza vuole andare nella direzione di migliorare il funzionamento della macchina comunale ma, considerata la reazione negativa dell'opposizione, si è preferito rimandare la discussione per arrivare con una proposta comune in consiglio comunale.

Il consigliere comunale Stefano Quaglia (Per Legnano) ha ribadito che il regolamento non consente tale sforbiciata, mentre Luciano Guidi, capogruppo di Ncd, ha criticato il fatto che la maggioranza non convoca determinate commissioni dicendo che per risparmiare sarebbe bastato evitare la sostituzione dell'assessore uscente alla cultura. 

(Valeria Arini)