Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Alla Nato la manifestazione multinazionale benefica

Nella foto con il Generale Riccardo Marchiò i Fanti cav Fenaroli, Cozzi, Borsani e Sciuccati.

Riceviamo e pubblichiamo

Ha raggiunto la 13a edizione l’ormai tradizionale International Day, ospitato anche quest’anno presso la caserma “Ugo Mara”, sede del Comando del Corpo d’Armata di Reazione Rapida della NATO in Italia (NRDC-ITA). Lo spirito della manifestazione è stato quello di avvicinare i rappresentanti delle 12 nazioni che aderiscono al NRDC-ITA e le rispettive famiglie ed amici, alla realtà sociale ed economica del territorio, condividendo le reciproche tradizioni, tra cui quelle gastronomiche. Presenti anche alcuni Sindaci in rappresentanza dei Comuni della Valle Olona. Tra questi, Busto Arsizio con Emanuele Antonelli, e Solbiate Olona con Luigi Melis.

L’evento ha dato anche l’opportunità ai circa 2.000 militari in servizio presso la “Mara”, e ai loro cari, di manifestare concretamente la propria vicinanza ad una delle tante realtà del territorio orientate al sostegno dei minori. Quest’anno, infatti, si è scelto di devolvere sia una parte del ricavato proveniente dal contributo di 37 sponsor sia quanto raccolto dalle offerte libere del personale militare internazionale, a favore dell’associazione ONLUS “La Casa Gialla” di Busto Arsizio. Si tratta di una comunità educativa per minori che ha posto alla base del proprio progetto la presenza di una famiglia nel quotidiano della realtà educativa (www.associazionelacasagialla.org). 

La multinazionalità che ci contraddistingue e che celebriamo oggi è il principale valore aggiunto di questo Comando” – ha spiegato il Generale di Corpo d’Armata Riccardo Marchiò, Comandante del NRDC-ITA – “Le donne e gli uomini di NRDC-ITA sono fieri di lavorare su un territorio così dinamico e accogliente. Per questo hanno deciso di manifestare con concretezza la loro vicinanza aiutando i ragazzi de La Casa Gialla: il nostro gesto rappresenta l’abbraccio della comunità internazionale a questi splendidi ragazzi”.      

Non abbiamo avuto alcun dubbio nello scegliere La Casa Gialla quale destinatario della nostra iniziativa” – ha precisato la Signora Laura Deboli, Presidente del NRDC-ITA International Women’s Club (NIWIC), associazione con scopi benefici che riunisce le consorti del personale di NRDC-ITA – “Siamo rimasti colpiti dalla dedizione e dall’impegno che questa ONLUS riserva nel garantire un futuro ad alcuni minori in stato di bisogno”.      

Quest’anno, inoltre, sono state realizzate due cartoline celebrative del 15° anniversario del Comando di Solbiate Olona, sulle quali è stato possibile ottenere uno speciale annullo filatelico realizzato in collaborazione con Poste Italiane. Anche in questo caso, il ricavato è stato devoluto a “La Casa Gialla”.

Oltre all’Italia, nazione alla guida della “Mara”, anche Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Regno Unito, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Turchia e Ungheria presenti con i loro stand promozionali e gastronomici. E poi gli sbandieratori di Legnano e Fenegrò, una parata di mezzi militari e attrazioni per i più piccoli. Uno spettacolo di fuochi d’artificio a chiudere la manifestazione.

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI