Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Welcome Hotel: Gli enigmi del Titanic

Una serata carica di suggestione e anche di mistero. E' quella che si preannuncia venerdì 15 gennaio al Welcome Hotel dove saranno svelati tutti gli enigmi dell'affondamento del Titanic.

"Avremo uno dei più grandi esperti e qualificati storici mondiali, Claudio Bossi - spiega Giuseppe Calini, padrone di casa al Welcome Hotel - Non abbiate paura, Welcome Hotel, è affidabile! Salite a bordo e lasciatevi affascinare da questa storia. Questa volta al comando del più grande transatlantico di tutti i tempi ci sarà Claudio Bossi e ci svelerà tante curiosità che farebbero dire quasi che il Titanic fosse in qualche modo un predestinato. Scopriremo che a provocare quella catastrofe non fu solo la collisione con un iceberg, ma la singolare concomitanza di errori umani, di calcoli sbagliati, e, forse, anche qualche oscura manovra. Ripercorreremo passo passo la breve vita del Titanic: la nascita nei cantieri di Belfast, le tecniche ed i materiali di costruzione, in cui probabilmente si nasconde uno dei punti deboli che si rivelerà fatale, la scelta insensata di dotare la nave di un numero di scialuppe di gran lunga inferiore al numero dei passeggeri, di un incendio a bordo di cui quasi tutti ignoravano... fino ad arrivare alla fine di quel primo, e unico, drammatico viaggio".

Claudio Bossi risponderà a tante domande conducendo i presenti fin negli angoli più remoti di una nave che è diventata un mito che ancora oggi incuriosisce e non smette di suscitare attorno a sé interesse per una vicenda da sempre una delle storie più epiche, drammatiche, commoventi e intriganti dei nostri tempi.

"15 aprile 1912, il Titanic, la più grande nave passeggeri mai costruita dall’uomo, affonda causando la morte di oltre 1500 persone tra passeggeri e membri dell’equipaggio - ecco l'invito di Calini -. Il 15 gennaio, questa fantastica storia rivive nella sala blu del Welcome Hotel, che, come sempre, lascia l’ingresso gratuito, per tutti".