Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

CON IL "NATALE IN CORO" E' NATA UNA COLLABORAZIONE VINCENTE

Ha fatto registrare una grande partecipazione di pubblico il concerto di beneficenza “Natale in coro”, divenuto ormai una tradizione e organizzato all’Auditorium Tirinnanzi dalla Contrada San Bernardino in collaborazione con il Coro Jubilate.

Una sorprendente novità, rispetto all’anno scorso, è coincisa con la prima parte della serata con protagonisti gli “Jubilate Young Singers”, diretti da Matteo Cozzi, nati nel vivaio dei giovani coristi nella scuola di Musica Jubilate che oggi offre corsi di strumento e canto classico e moderno per tutte le età.

La manifestazione concertistica ha visto poi la salita sul palco del Coro Jubilate, come sempre magistralmente diretto dal Maestro Paolo Alli, che ha riscosso calorosi e ripetuti applausi da parte della platea trascinata da canti natalizi sacri, molto impegnativi, da canti di statura più popolare fino al coinvolgente finale di un gioiosissimo spiritual.

Il ricavato della serata sarà devoluto alla UILDM sezione di Legnano per contribuire al progetto "attaccaunpezzo": parte il pulmino della solidarietà. Il presidente della sede di Legnano della Uildm, Luciano Lo Bianco, omaggiato di un dono da parte della Contrada San Bernardino, ha ringraziato sentitamente gli organizzatori e il pubblico presente, sottolineando l’importanza della collaborazione fra diverse associazioni in grado di realizzare significativi interventi sociali.

Presenti in sala il rappresentante del Collegio dei Capitani, Riccardo Ciapparelli, che ha omaggiato il coro “Jubilate Young Singers” con la targa del Collegio.

Dal palco sono poi arrivati i ringraziamenti della reggenza di San Bernardino, gran priore Luca Bonini, capitano Luca Bosatta, castellana Sara Caccia “Oltre alla soddisfazione per l’ottima riuscita della serata di beneficienza, la nostra contrada è orgogliosa di poter contribuire al sostegno di importanti iniziative di carattere sociale, ritenendo che con un piccolo impegno da parte di tutti un mondo migliore sarebbe davvero possibile”.

La Contrada San Bernardino ha donato un omaggio al Coro Jubilate e al suo direttore maestro Paolo Alli. Sul palco sono stati anche invitati l’assessore alla Cultura Francesca Raimondi e la gran dama di grazia magistrale castellana Patrizia Mellini.

Ringraziamenti all’istituto Tirinnanzi che ha messo a disposizione l’auditorium ed anche al pubblico intervenuto che ha permesso una raccolta di fondi superiori alle migliori previsioni, interamente devoluti all’associazione che da più di cinquant’anni sostiene le persone affette da distrofie e altre malattie neuromuscolari.

Un ringraziamento particolare va anche agli sponsor, sempre sensibili a muoversi per eventi rivolti al sociale, al Comune di Legnano ed al Collegio dei Capitani che hanno dato il proprio patrocinio all’evento.

Augurando Buone Feste a tutti, la Contrada San Bernardino aspetta tutti i bambini il 6 gennaio 2014 alla "Befana Biancorossa".

(Gea Somazzi)