Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Amianto negli edifici pubblici: l'impegno del Comune

La biblioteca, la scuola primaria Dante Alighieri, l'ex asilo nido di via Baita, la scuola elementare Manzoni e la media Ottolini. Cinque edifici pubblici con una triste caratteristica in comune: l'amianto. In queste strutture, infatti, come confermato dall'assessore alle opere pubbliche Daniel Schiesaro su richiesta del consigliere Gianluca Crugnola (Noi X), persistono ancora tracce del pericoloso materiale.

L'amianto è presente con "casistiche specifiche diverse l'una dall'altra": da situazioni più critiche (come quella delle scuole elementari di Rescalda) a situazioni con percentuali di presenza "minime, quasi ininfluenti" (come quella delle scuole medie). Tutti gli edifici, comunque, sono tenuti sotto stretta osservazione e vengono sottoposti a verifiche periodiche. L'ultima verifica risale a luglio 2015, eccezion fatta per le medie Ottolini (novembre 2014).

Il Comune ha in programma la messa in sicurezza degli stabili, a partire proprio dalle scuole di Rescalda. "L'amministrazione  ha partecipato ad un bando per la rimozione dell'amianto - ha spiegato l'assessore Schiesaro -. Ad oggi risultiamo vincitori e prevediamo che nel 2016 verranno iniziati i lavori di smantellamento e sostituzione della copertura in amianto delle elementari di Rescalda". E sempre nel prossimo anno sono previsti i lavori per la rimozione e lo smantellamento delle coperture del deposito bici delle medie di Rescalda e delle scuole Ottolini.

L'amianto presente nell'ex asilo e in biblioteca, invece, è interno alle mura, senza alcun contatto con l'esterno e quindi potenzialmente meno pericoloso.

"Ogni anno andremo ad intervenire su un edificio - ha assicurato Schiesaro -. L'amministrazione è molto sensibile all'argomento e farà il possibile compatibilmente con gli stanziamenti di bilancio".

(Chiara Lazzati)

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI