Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

LA STORIA DELLA CANTONI E LE IMMAGINI DEL COTONIFICIO

3110_foto.jpg0108_foto.jpg
La storia dell'area ex Cantoni
Il cotonificio Cantoni è stato attivo dal 1830 al 1984. Nel 1855 la Cantoni fu la sola impresa lombarda a prendere parte all'Expo universale di Parigi e nel 1872 fu la prima impresa cotoniera italiana a diventare società azionaria.

Il momento di massimo fulgore risale all'inizio del XX secolo (oltre 1.500 occupati con 1.350 telai): nel 1902 gli stabilimenti vennero elettrificati e nel 1907 fu inaugurato anche il settore di tintoria.
 
Il cotonificio continuò la crescita fino alla prima parte degli anni '50. Poi, per problemi di competitività dei prodotti e delle attrezzature, iniziò la crisi inarrestabile, che portò il cotonificio, all'inizio degli anni '80, ad una situazione finanziaria insostenibile.

L'opificio chiuse l'attività nel 1985.

Dopo diversi progetti e tentativi di recupero dell'area, che si estende su 108mila metri quadrati, con la prima giunta di Maurizio Cozzi (1997 - 2002) si arriva all'approvazione del piano integrato d'intervento: la sistemazione del comparto è illustrata nel 1999 dall'architetto Renzo Piano, che realizzerà progetto preliminare e master plan, mentre il progetto architettonico è opera dell'architetto Giorgio Macola di Venezia.

Le ruspe entrano nell'area nei primi mesi del 2003.

La prima operazione riguarda lo spostamento dell'alveo del fiume, o meglio il ritorno dell'Olona al tracciato originario, modificato per le esigenze produttive dell'opificio.

I lavori, propedeutici alla realizzazione della viabilità, sono stati completati nell'autunno 2005. I primi edifici residenziali realizzati sono stati quelli sulla sponda destra del fiume.

I lavori di realizzazione dell'edificio T1 si sono interrotti nel secondo semestre 2008.

L'apertura del centro commerciale e della collegata galleria è della primavera 2009.
 
Le uniche parti conservate dell'ex cotonificio Cantoni sono le facciate dei padiglioni per la lavorazione dei velluti, inaugurati nel 1931, prospicienti corso Sempione.  
1907_foto.jpg
1907_foto.jpg
Free Website Counter