Quantcast

In consiglio comunale a Legnano la mozione sugli Its: “Il territorio faccia rete”

Lo chiede la maggioranza che ha firmato la mozione presentata dal consigliere comunale di minoranza, Franco Brumana, per l'attivazione in città di un Istituto Tecnico Superiore. L'8 aprile la discussione in consiglio comunale

its legnano

Sarà discussa giovedì 8 aprile in consiglio comunale a Legnano la mozione per attivare un Istituto Tecnico Superiore a Legnano. Inizialmente presentata dal consigliere comunale di minoranza, Franco Brumana, è stata poi sostenuta da tutta la maggioranza, i cui gruppi consiliari (Partito Democratico, Insieme par Legnano, Legnano Popolare, riLegnano) in vista della seduta consiliare torna a ribadire l’importanza e la necessità di questi corsi formativi post diploma: «Soprattutto di fronte a un periodo di grave crisi nel mercato del lavoro», in cui «bisogna guardare a questi strumenti come un’enorme risorsa per il nostro territorio».

La necessità degli Istituti Tecnici Superiori condivisa da maggioranza e minoranza a Legnano

Già a marzo – fanno sapere attraverso una nota stampa i gruppi di maggioranza – il sindaco  di Legnano Lorenzo Radice aveva presentato una richiesta ai sindaci di Canegrate e Rescaldina, nonché rappresentanti per gli Enti Locali del Tavolo “Economia e Lavoro Altomilanese” «affinchè si creino momenti di confronto e lavoro con le parti interessate in specifico al tema ITS, come Associazioni di categoria, Sindacati, Scuole Superiori e Università».

Giovedì sera in consiglio comunale l’ascolto si compirà un altro passo verso l’attivazione dell’Its con la discussione e l’approvazione (non è ancora nota la posizione degli altri gruppi di minoranza ma i  ndr) della mozione sull’argomento firmata dalla maggioranza tutta e dal Consigliere Brumana del Movimento dei Cittadini, a cui, scrive la coalizione Radice, «va l’apprezzamento per la disponibilità e la sensibilità dimostrata su questo tema».

L’obiettivo della mozione è chiaro: «Bisogna fare si che tali servizi scolastici post diploma altamente specializzati vengano attivati sul nostro territorio. Per portarlo a termine però – è quindi l’appello della maggioranza – serve un lavoro costante con tutti i soggetti del territorio che, insieme all’amministrazione, sono chiamati a prendere parte a questa partita».

Proprio su questo tema era più volte intervenuta Confindustria con il suo presidente Diego Rossetti che all’inizio del suo mandato aveva espresso proprio il sogno di portare sul territorio una scuola per formare studenti e  dipendenti in linea con i principi degli Istituti Tecnici Superiori che vedono il coinvolgimento diretto delle aziende locali.

Dagli imprenditori una scuola tecnica per formare studenti e dipendenti

Il consiglio comunale è convocato online la sera dell’8 aprile alle 20.30. In discussione molte delle mozioni e le interrogazione che non sono state discusse per mancanza di tempo nelle precedenti sedute. Qui i punti all’ordine del giorno

Piscina, istituto tecnico post diploma e bilancio: torna in aula il consiglio comunale di Legnano

 

 

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 07 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore