Il comitato genitori dell’istituto Mendel regala un defibrillatore a Villa Cortese

La consegna dello strumento salvavita è avvenuta durante la prima serata del corso sull'uso del defibrillatore

Un regalo che può salvare delle vite. E' quello fatto dal comitato genitori dell'istituto Mendel a Villa Cortese: un defibrillatore semiautomatico (dae) che sarà posizionato nelle prossime settimane sull'auto della Polizia Locale.

[pubblicita] La consegna dello strumento salvavita è avvenuta durante la prima serata del corso sull'uso del defibrillatore, organizzato dall'amministrazione comunale insieme all'associazione "60mila Vite da salvare Alto milanese", a cui partecipano alcuni volontari delle associazioni di Villa Cortese, rappresentanti del personale delle scuole e del Comune. Ma questo appuntamento non rimarrà isolato: nei prossimi mesi verrà organizzato un ulteriore corso aperto ai cittadini interessati.

A Villa Cortese, ricordiamo, sono già presenti alcuni defibrillatori, fondamentali in caso di arresto cardiaco: gli strumenti salvavita in luoghi pubblici si trovano in piazza Vittorio Veneto, al municipio (vicino alla biblioteca) e a bordo dell'auto della Polizia Locale. Ulteriori DAE sono posizionati nelle palestre, nei centri sportivi (utilizzabili dagli istruttori delle varie società sportive) e all'Itas Mendel.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore