Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La dinastia dei Dedè continua a far man bassa nei tornei di tennis

200 giocatori provenienti da tutta la Lombardia hanno vivacizzato il torneo nazionale limitato 4.1 singolare maschile e singolare femminile sui campi legnanesi del Tennis Club Tosi Bonfiglio.

Nel singolare maschile vittoria di Alessandro Dedé (nipote del maestro Marco Dedè) che batte in semifinale Massimo Elia Mugnaini (7-5, 6-4). Nell’altra semifinale Emanuele Farace batte Matteo Ferre (6-1, 6-3). In finale Dedé si impone per ritiro dell’avversario dopo un quarto d’ora di tennis spumeggiante . Sia vincitore che vinto sono allievi di Marco Dedè.

       Nel torneo femminile Anna Martucci batte Alessia Altreni (3-6, 6-3, 10-3). Da segnalare che, durante i 20 giorni del torneo, la perfetta organizzazione e la presenza costante di molti spettatori  sono stati motivo di soddisfazione. Le gare si sono svolte sotto il controllo del giudice arbitro Laura Casaroli.

Da segnalare anche la vittoria al Torneo open Seniors Lady 40, a Saronno, di Francesca Sganga e la semifinale al Torneo internazionale di 1° grado del maestro Marco Dedé