Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Elezioni 2019, i ringrazimenti di Frezza (Lega): "Saremo la vostra voce"

Andrea Tagliaferro è il nuovo sindaco di Lainate. Questo l'esito delle votazioni di domenica 26 maggio. E Maurizio Frezza, lo sfidante alla carica da primo cittadino per Lega, Fratelli d'Italia e Centrodestra Cormio, vuole ringraziare comunque gli elettori che hanno creduto in lui e nella sua squadra, raccogliendo il 22% dei voti.

«Mi spiace aver perso perchè avrei voluto vedere realizzati i miei desideri per Lainate anche se avrò la possibilità di portare avanti le mie proposte per la cittadinanza insieme agli altri tre consiglieri della Lega - sostiene Frezza -. Mia e nostra intenzione è quella di condurre un'opposizione attenta e “inflessibile” ma anche costruttiva. Mantenendo sempre come stella polare quello che noi riteniamo essere il bene della cittadinanza, ci proponiamo di ascoltare le proposte della maggioranza, le posizioni dell'altro gruppo di opposizione, le esigenze dei cittadini e farne una sintesi che si concretizzi in un voto non pregiudiziale ma ragionato ai singoli provvedimenti. Per questo chiediamo ai cittadini di condividere con noi le loro proposte, i loro bisogni le loro necessità in modo che noi possiamo riferirle al consiglio, anche attraverso gli atti concreti che avremo a disposizione quali interrogazioni o mozioni. Ci piacerebbe che i cittadini di Lainate sapessero che noi ci siamo sempre, come spesso saremo nelle piazze, pronti ad ascoltarli e ad essere la loro voce in consiglio comunale».

(Chiara Lazzati)