Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Elezioni Rescaldina, Massimo Oggioni annuncia la sua giunta

Il Movimento 5 Stelle di Rescaldina alza il sipario sulla squadra di governo che affiancherà Massimo Oggioni in caso di successo alle elezioni del prossimo 26 maggio per il rinnovo del comunale.

Nei mesi scorsi i pentastellati avevano pubblicato un annuncio per raccogliere le candidature alla carica di assessore, e per costruire la futura giunta dell'attuale portavoce consiliare del Movimento hanno attinto sia dalle proposte ricevute, sia da persone contattate direttamente in quanto ritenute «valide a ricoprire questi ruoli strategici e di grande responsabilità».

Accanto ad Oggioni nell'eventule squadra di governo a 5 Stelle ci saranno Alberto Guarnieri, Marco Colombo, Michele Monti, Selene Varliero e Virginia Marazzini.

Alberto Guarnieri, 43 anni, geometra, opera nel settore della pubblica amministrazione con alle spalle esperienza in ambito urbanistico e residenziale privato: sarà l'assessore all'ambiente ed all'urbanistica. «Riqualificazione dell’esistente e tutela del territorio sono le priorità che si farà carico di portare avanti», spiega il M5S.

Marco Colombo, 49 anni, dottore commercialista e revisore contabile, con laurea in scienze politiche indirizzo politico economico, si occuperà dell'area economico-finanziaria. A lui i pentastellati affideranno l'«azione di gestione ottimale delle finanze, eliminando gli sprechi e convogliando le risorse dove servono realmente, attuando così la politica di efficientamento economico che andrà ad alimentare tutti i futuri investimenti».

L'area relazioni con il pubblico, reti informatiche e sviluppo tecnologico sarà affidata a Michele Monti, in lista tra i candidati consiglieri. A lui andrà «il compito di rendere realmente trasparente la parte amministrativa e di semplificare la vita dei cittadini che si rivolgeranno al comune e dei dipendenti comunali stessi».

Per lavori pubblici, verde e igiene urbana il Movimento ha scelto Selene Varliero, 25 anni, laureata in ingegneria per l’ambiente ed il territorio e specializzanda in tecnologie di risanamento. Su di lei i pentastellati contano per «la valorizzazione e manutenzione delle aree verdi, il progetto rifiuti zero, la manutenzione delle strutture e infrastrutture esistenti saranno declinate in chiave di massima sostenibilità ambientale».

Virginia Marazzini, 34 anni, laurea in antropologia e comunicazione interculturale, sarà la titolare dell'area sociale e culturale. Opera in ambito educativo e scolastico, ed ha esperienze di volontariato in istituti di accoglienza sia in Italia che in Sud America. Il suo ruolo sarà quello di gestire «un settore delicato come quello educativo e sociale».

I 5 Stelle prevedono poi di affiancare ad ogni assessore due consiglieri eletti che avranno il compito di assisterlo nella realizzazione degli obiettivi e di fare da raccordo con il lavoro delle commissioni specifiche.

(Leda Mocchetti)