Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Dal Galilei all'ESA, due liceali studiano lo spazio

Anche quest’anno due studenti del Liceo Galilei sono protagonisti di uno straordinario stage scientifico di due settimane all'ESA (European Space Agency), Agenzia Spaziale Europea, fondata nel 1975, incaricata di coordinare i progetti spaziali di 22 Paesi europei. 

Lo stage viene effettuato a Darmstadt, in Germania, all'ESOC (European Space Operations
Centre), che gestisce le operazioni di controllo dei satelliti in orbita. Nei mesi scorsi Carolina Marsella e Alessandro Giorgi di 5°A e di 5°H scientifico hanno partecipato a una selezione interna al Liceo Galilei (l’unica scuola italiana a godere di una borsa di studio per l’ESA): grazie ai loro meriti scolastici e alla spiccata motivazione, hanno ottenuto una prestigiosa borsa di studio, istituita dal liceo, che coprirà tutte le spese del viaggio.

Durante il periodo di permanenza, dal 10 al 22 febbraio 2019, i ragazzi saranno seguiti da un tutor
e, al ritorno, restituiranno agli altri studenti quanto appreso, sotto forma di incontri, meeting, documentazione fotografica e diario di bordo da pubblicare anche sul sito della scuola.

«Un’ottima opportunità di formazione in un contesto internazionale di eccellenza si profila per i due meritevoli studenti del Liceo Galilei - spiegano dalla scuola -, grazie all’iniziativa del dirigente scolastico, Marcello Bettoni, e del direttore del Mission Operations Department dell'European Space Operations Centre, ESA, Paolo Ferri».