Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Al "Fermi" continua il progetto "Aziende in cattedra"

All’Istituto Tecnico E.Fermi di Castellanza continuano gli incontri del progetto “Aziende in Cattedra”, che vede imprenditori e professionisti alternarsi per le lezioni di economia aziendale.

La scorsa settimana è stata la volta di Ernesto Colnago, titolare della nota azienda di Cambiago in provincia di Milano, nata nel 1954 come “bottega artigiana” e diventata negli anni una delle maggiori e più vincenti realtà mondiali nella produzione di bici da corsa.

Questa volta gli studenti della classe IV dell’Istituto Tecnico Economico sono usciti dall’aula e si sono recati in azienda dove hanno potuto apprezzare una grande realtà imprenditoriale italiana, con la possibilità di visionare l'intero processo produttivo, dalle fasi di progettazione e design a quelle di realizzazione e assemblaggio, arrivando poi a toccare con mano cimeli del ciclismo professionistico mondiale, conservati nel museo aziendale.

La visita, corredata dal racconto di storie di vita sportiva vissuta, si è conclusa in un momento d'incontro e riflessione con il titolare Ernesto Colnago che ha intrattenuto i ragazzi con aneddoti relativi alla sua esperienza imprenditoriale nonché testimonianze riguardanti la sua storia personale di grande appassionato di ciclismo.

«Questa esperienza - afferma il prof. Farioli, docente di Economia aziendale e referente del progetto - si è rivelata molto utile per comprendere nuove realtà e dinamiche, come ad esempio la scoperta di particolari tecniche e metodologie d'innovazione nell'utilizzo di risorse umane e materiali, così importanti e necessarie per lo sviluppo del percorso formativo individuale».