Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La Pesciata ha divertito 500 ospiti

Nelle settimane che precedono una “Prima” la tensione è massima, c’è sempre la paura di sbagliare, di aver dimenticato qualcosa, che ci possa essere un imprevisto che rovinerà lo spettacolo.

Questi sentimenti hanno pervaso anche il Maniero di via Canazza nelle settimane precedenti la Pesciata.

Ma la preparazione di questo evento da parte dei nostri contradaioli è stata così meticolosa che il successo ottenuto sabato 14 non ha stupito nessuno.

La cucina si è superata ancora una volta visto che il consenso degli oltre 500 commensali presenti è stato unanime: fritto misto, polpo con patate, moscardini in umido, involtini alla messinese... impossibile davvero decidere quale portata fosse la più prelibata!

Fin dal pomeriggio e per l’intera serata, inoltre, i bambini (ma anche diversi adulti) hanno potuto usufruire degli stand a loro dedicati con diversi giochi a premi, una pesca sportiva e il divertentissimo surf meccanico.  

E che dire del nostro chiringuito, che ininterrottamente per ore ha fornito cocktails di ogni tipo agli assetati contradaioli. Tutto ovviamente accompagnato da un eccezionale djset che ha fatto ballare proprio tutti fino a tarda sera.

Insomma un successo su tutti i fronti, un ulteriore miglioramento rispetto alla prima edizione del 2018 che consacra questo evento come un appuntamento ormai imprescindibile del Settembre Legnanese. E se l’ouverture vi ha incantato... vi aspettiamo per il secondo atto, sabato 28 settembre sempre nel cortile del maniero di Via Canazza, quando si terrà la settima edizione de “LA MAIALATA”.

Non potete mancare.

Contrada Sant'Erasmo