Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Jonatan Bartoletti fantino di S.Bernardino

Per Bartoletti, terza contrada e quinto palio a Legnano


Dopo S.Martino (2011 e 2015) e S.Magno (2016 e 2017), Jonatan Bartoletti sarà il fantino di S.Bernardino per il Palio 2018.

Ancora prima dello scorso Natale, le indiscrezioni segnalavano il fantino toscano vicino alla contrada del Ponte, ma solo questa sera, martedì 20 febbraio, l'ufficialità della sua monta, attraverso un comunicato che ha pure confermato Federico Guglielmi fantino della Provaccia (nella foto).

Contrada e fantino saranno sicuramente protagonisti del prossimo Palio. Entrambi arrivano da prove che non fanno onore ai rispettivi blasoni palieschi. S.Bernardino è la "nonna", non vince dal 2007 e troppo spesso ha finito la sua corsa in batteria. Bartoletti, a Legnano, non è mai arrivato in finale, eppure conosciamo bene il suo spessore tecnico

Per ambedue, quindi, motivazioni più che valide per un Palio da protagonisti.

Con Bartoletti a S.Bernardino, le conferme di Atzeni a Legnarello, Mari a S.Martino, Siri a S.Domenico, le novità di Pes a S.Erasmo, Sanna a S.Magno e Zedde a S.Ambrogio, manca solo il fantino della Flora. 

(Marco Tajè)