Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tensostruttura, nuova interrogazione di Cambiamo Canegrate

Cambiamo Canegrate torna sul tema tensostruttura. La lista civica di opposizione aveva già sollevato nei mesi scorsi il problema dei mancati controlli di ATS e aveva sollecitato un sopralluogo. Sopralluogo che infine c'è stato. «Nel mese di agosto, su nostro sollecito, il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco ha fatto un sopralluogo presso gli edifici di via XXV Aprile - fanno sapere dalla lista - Nella relazione pervenutaci nei giorni scorsi viene riportato che “in assenza di SCIA Antincendio, l’esercizio dell’attività di palestra e tensostruttura debba limitarsi all’attività sportiva scolastica”».

«Per fare chiarezza sulla questione - continuano da Cambiamo Canegrate - abbiamo subito presentato all’amministrazione comunale un’interrogazione per avere conferma che palestra e tensostruttura siano dotate di questa documentazione e, soprattutto, per sapere da quando la possiedono. Se dovessero emergere periodi in cui queste strutture ne erano prive, chiederemo spiegazioni e dovranno risponderne gli amministratori che finora hanno sempre dichiarato pubblicamente la totale conformità di questi edifici a tutte le norme in materia di sicurezza e prevenzione».

Da parte sua l'amministrazione comunale di Canegrate ribatte: «si tratta di una questione fondamentalmente burocratica e rispetto alla quale l’amministrazione è comunque attenta. Ribadiamo comunque che le strutture sono sicure e non vi sono pericoli per gli utenti».

(Chiara Lazzati)