Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Chiusura laboratori Ats, il M5S Lombardia presenta una interrogazione

Ancche M5S Lombardia in campo contro la decisione della direzione strategica dell'ATS della città Metropolitana di Milano ha deciso di chiudere il laboratorio di Prevenzione di Parabiago accorpandolo a quello di Milano. I pentastellati hanno depositato un’interrogazione per fare chiarezza.

«La chiusura - spiega Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S Lombardia -: ha suscitato preoccupazione e dubbi per le ricadute in termini di perdita di rilevazioni capillari per la prevenzione sul territorio. È un laboratorio che lavora sulle infezioni alimentari, nei controlli delle acque, degli ambienti chiusi e in tutti i casi epidemici di natura microbiologica e di rischio chimico. E i casi di polmonite da legionella a Bresso e provincia di Brescia e Mantova, hanno messo in risalto, il ruolo fondamentale di prevenzione di questi presidi»

Con l’interrogazione il M5s chiede «perché si chiude un laboratorio in un territorio densamente abitato e non altri in territori meno popolosi e chi programma a livello regionale le chiusure di strutture sicuramente strategiche per la prevenzione della salute dei cittadini». I pentastellati chiedono anche «tutele per i lavoratori di queste strutture, la scelta di chiudere. in ogni caso ci sembra affrettata e sbagliata».