Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Brescia - Busto Arsizio 1-3

Banca Valsabbina Millenium Brescia - Unet E-Work Busto Arsizio 1-3 (21-25, 25-18, 24-26, 36-38)


Grazie ad un finale di quarto set incredibile terminato 38-36, la Unet E-Work Busto Arsizio espugna il PalaGeorge di Montichiari e batte per 3-1 la Banca Valsabbina Millenium Brescia. La gara è stata dura per le farfalle che, vinto il primo set, hanno subito la rimonta delle padrone di casa, sostenute da Nicoletti (top scorer con 26) e dalle fiammate al servizio di Rivero. Nel terzo parziale, con Piani stabilmente in campo per Grobelna, la UYBA ha continuato a soffrire, chiudendo il set a proprio favore nonostante lo svantaggio di 21-19: fondamentali nel frangente Gennari (19 punti, 44%) e Bonifacio (12 col 69%). Pazzesco, come detto, il quarto, deciso ai vantaggi dai punti di Piani, autrice di un parziale coi fiocchi (14 in totale per lei) e dall'ultimo attacco di Meijners, inserita a tratti con profitto anche in prima linea (6 punti, 42%).

MVP del match Giulia Leonardi, davvero protagonista di innumerevoli difese miracolose. 

Starting six

UYBA: Orro - Grobelna, Bonifacio - Berti, Gennari - Herbots, Leonardi libero. 

Brescia: Di Iulio - Nicoletti, Washington - Veglia, Villani - Rivero, libero Parlangeli. 

Nel primo set Gennari ed Herbots firmano il primo break UYBA (1-3), ma Brescia è su tutti i palloni e pareggia presto con Villani (3-3); si procede a braccetto, poi Grobelna scalda il braccio e passa con continuità da 2 e da 1 (6-8); Gennari conferma il +2 (7-9), ma Villani ritrova il pari con il muro del 9-9. Berti (ace) ridà forza alla UYBA (9-11), Herbots salta alto e fa 10-12; Veglia e Rivero non mollano, Nicoletti (a muro) supera e fa chiamare tempo a Mencarelli (13-12). Botezat (dentro per il servizio) fa subito ace (14-15), Gennari passa da 4 e tiene avanti le farfalle (15-16). Rivero (attacco + ace) sorpassa ancora (17-16), l'errore UYBA porta al 18-16 e al time-out di Mencarelli. Grobelna attacca out il 19-17, Brescia sembra lanciata, ma Herbots e Gennari ristabiliscono ancora il pari sul 20. Grobelna a muro fa chiamare tempo a Mazzola (20-21), Herbots chiude l'importante 20-22 (ancora time-out Brescia), nel finale due errori di Rivero consegnano il parziale alle farfalle (21-25).

Secondo set: Nicoletti prova subito a lanciare Brescia (3-1), Veglia mura il 4-1; la UYBA regala qualcosa e le padrone di casa ne approfittano (6-3), Rivero mura il 7-3, Nicoletti l'8-3 (tempo Mencarelli). La numero 15 bresciana allunga ancora con una doppietta (10-4), serve bene e propizia il 12-5 di Rivero. Grobelna a tutto braccio tenta il recupero (12-7), mentre sul 13-8 entra Meijners per Herbots e Gennari firma l'ace del -4 (13-9); l'olandese va subito a segno (13-10) e fa chiamare tempo a Mazzola, ma Nicoletti non ferma la sua corsa e fa chiamare tempo a Mencarelli sul 15-10. Villani spinge da 4 (17-11), Veglia mura il 18-12 (dentro anche Piani per Grobelna), poi la doppietta di Meijners (attacco + ace) fa sperare le farfalle (19-14), ma nel finale Brescia amministra senza problemi e chiude con il muro di Veglia (25-18).

Terzo set: Mencarelli riparte con Herbots in banda e conferma Piani per Grobelna in 2; la pipe di Gennari e l'ace di Berti rilanciano la UYBA (1-4),  mentre Veglia regala l'1-5 e induce Mezzola al time-out. Nicoletti e Rivero non mollano (5-7), Washington a muro trova il -1 (7-8), Gennari riporta la palla nella metà campo bustocca (7-9); Piani in lungolinea firma il +3 (8-11), Herbots sfonda il muro per il +4 (8-12 time-out Mazzola). Berti e Gennari confezionano il 9-14, Piani mette a terra l'11-16 dopo l'ennesimo capolavoro difensivo di Leonardi. Bonifacio trova il tempo con Orro per l'esposivo 12-17, mentre Washington tenta il recupero (14-17 time-out UYBA); Piani conquista cambiopalla (14-18), ma Rivero sale in cattedra con attacco + ace (16-18), firmando sempre al servizio il pari 18 che fa chiamare tempo a Mencarelli (18-18). Washington supera (19-18), Di Iulio firma il 20-18. La UYBA non molla e con Bonifacio ed Herbots ritrova il pari sul 22, poi Bonifacio e il muro di Gennari regalano alle farfalle il 23-24; Nicoletti annulla ma ai vantaggio la chiudono ancora Bonifacio e Gennari (24-26).

Quarto set: l'avvio è tutto bresciano, con il muro di Villani che fa interrompere il gioco a Mencarelli (5-1); Herbots e Piani (doppietta) non ci stanno (6-5), Berti pareggia sfuttando il buon servizio di Bonifacio (7-7). Villani rilancia le padrone di casa con la pipe del 9-7, Piani spara lungo il 10-7; Herbots risponde a Washington (12-10), ancora Piani è decisiva nel recupero che porta la UYBA al 14 pari. Gennari supera (14-15), Piani scatenata fa interrompere il gioco a Mazzola (14-16). Washington a muro rimette ancora tutto in gioco (16-16), la solita Piani trova cambiopalla (16-17); Nicoletti (attacco + ace) ribalta (18-17), ma Gennari non molla (18-18). L'ace di Rivero vale il 20-18 (time-out Mencarelli), poi due errori bresciani rimettono in corsa le farfalel, che pareggiano con Gennari e superano con Piani (21-22 tempo Mazzola). Il finale è incredibile: ai vantaggi la chiude Meijners 36-38.

Il tabellino 

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Biava ne, Rivero 13, Norgini, Manig, Di Iulio 2, Pietersen, Villani 22, Parlangeli (L), Washington 9, Bartesaghi, Nicoletti 26, Veglia 4, Miniuk 2. Battute vincenti 5, errate 14. Muri: 10.

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani 14, Peruzzo ne, Herbots 12, Grobelna 8, Gennari 19, Cumino ne, Orro 2, Leonardi (L), Bonifacio 12, Meijners 6, Berti 5, Botezat 1. Battute vincenti 5, errate 15. Muri: 6.