Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sab Volley, buona la prova sul campo a Casalmaggiore

Nell’allenamento congiunto di questo pomeriggio, le ragazze della SAB Volley Legnano hanno affrontato con grinta le atlete della Pomì Casalmaggiore, in una partita terminata sul 2-2.

Dopo un inizio un po’ lento, le ragazze di coach Pistola hanno acquisito confidenza sul campo, riuscendo così a ribaltare la partita da 2 set a 0 alla parità.

Top scorer della partita Camilla Mingardi, che ha messo a segno 21 palloni e bene a muro Jaroslava Pencova (4 muri punto). Le ragazze hanno risentito nei momenti cruciali della partita soprattutto in ricezione, prese di sorpresa dai potenti servizi delle avversarie. Meglio, tuttavia, gli errori in battuta, che sono diminuiti rispetto alla scorsa partita.

Le ragazze si alleneranno regolarmente venerdì e sabato in vista della finale del Trofeo “Mimmo Bellomo” di questa domenica, durante la quale le Aquile affronteranno la Unet Yamama Busto Arsizio, vincitrice in semifinale contro Club Italia. Per assistere alle finali, che si disputeranno al PalaBorsani dalle ore 15, sarà possibile acquistare i biglietti al prezzo di 10€.

La cronaca

Andrea Pistola schiera in campo il sestetto con Caracuta al palleggio, Mingardi opposto, Newcombe e Degradi in diagonale, al centro Martinelli e Pencova e come libero Lussana.

Nel primo set il gioco è molto equilibrato per i primi scambi: le due formazioni mettono in atto un botta e risposta continuo fino al 5-5. Casalmaggiore prende poi confidenza con il campo ed inizia ad andare a segno con Guerra e Zambelli, superando le giallonere e mantenendole a distanza (13-8). Le legnanesi cercano il recupero con Mingardi trascinatrice del gruppo (16-12), ma le ragazze in maglia blu non mollano un colpo e si portano velocemente sul 21-15, aiutate da qualche imprecisione in ricezione della formazione ospite. Un attacco a segno di Degradi rimette in gioco le ragazze in maglia nera (22-18), ma la Pomì non ha esitazioni e chiude il set con Guerra sul 25-18.

Nel secondo set anche le ragazze di coach Pistola sembrano aver trovato un buon ritmo in campo: con Degradi e Mingardi da una parte e Guiggi con Pavan dall’altra, le due formazioni si scontrano in un testa a testa che le porta in parità fino al 13-13. Le ragazze in maglia blu guadagnano qualche lunghezza grazie alla distribuzione di gioco della palleggiatrice Giulia Rondon (18-16), ma le giallonere si mantengono in scia, portandosi poi in vantaggio con una buona azione di Pencova (22-21). Arrivate poi sul 24-24, il buon servizio premia la formazione di casa, che chiude il set (26-24).

Il terzo set parte come gli altri: i sestetti in campo lottano fino all’11-11 con la potenza di Guerra da una parte e la precisione di Newcombe dall’altra. Casalmaggiore trova il vantaggio sul 17-14, per poi allungare fino al 21-19 grazie all’efficienza di Pavan. Legnano, però, non si lascia abbattere e, a partire da un’azione positiva di Martinelli (21-20), recupera lucidità e insegue le avversarie (23-22), chiudendo il set con una tripletta di Mingardi (23-25).

Il quarto set è il più combattuto: le due squadre hanno ormai raggiunto un buon ritmo di gioco e giocano tutto il parziale praticamente alla pari, con alti e bassi da entrambe le parti del campo (12-8, 15-15, 18-18). La svolta avviene sul finale del set, quando una battuta ace di Martinelli risveglia nelle legnanesi la grinta e le porta a superare le avversarie chiudendo la partita in parità (20-22).

Pomì Casalmaggiore – Sab Volley Legnano 2-2 (25-18, 26-24, 23-25, 20-22)

Pomì: Napodano (L), Sirressi (L), Guiggi 10, Pavan 13, Starcevic 5, Guerra 21, Zago 6, Lo Bianco ne, Rondon 6, Zambelli 12. All. Marcello Abbondanza

SAB: Degradi 12, Bartesaghi ne, Lussana (L), Pencova 8, Cumino, Mingardi 21, Martinelli 5, Cecchetto (L), Caracuta, Newcombe 9. All. Andrea Pistola

Note: Pomì: battute vincenti 7, battute sbagliate 18, attacco 42%, ricezione 33%-24%, muri 10, errori 31.

SAB: battute vincenti 6, battute sbagliate 10, attacco 37%, ricezione 51%-24%, muri 5, errori 20.

Immagini di Francesco Jacini