Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Messa sul Carroccio, che il Palio di Legnano abbia inizio!

La giornata del Palio è ufficialmente cominciata con la messa sul Carroccio in piazza San Magno. A celebrare la messa Monsignor Angelo Cairati, davanti ad una piazza colma di contradaioli e turisti.

 «Il Palio - ha dichiarato don Angelo Cairati durante l'omelia - cade quest’anno nella solennità della Santissimo Trinità. Dio non è un assoluto lontano, solitario, ma è relazione interpersonale: Padre, Figlio e Spirito Santo. Noi siamo fatti a sua immagine e siamo pertanto fatti per la relazione. Ogni forma di chiusura, di isolamento, di rifiuto dell’altro, smentisce la nostra natura profonda e ci condanna alla solitudine e all’infelicità. La relazione divina è relazione d’amore e l’amore di sua natura è generativo, promuove la vita altrui, non la spegne, non la mortifica. Non rassegniamoci al cinismo che bandisce dai nostri cuori ogni sentimento altruistico e solidale, sosteniamo invece, tutte quelle realtà che sanno generare, nel tessuto sociale, forme virtuose di vita comune».

Monsignore ha infine ringraziato gli amici del Palio, perchè «il palio introduce in città un senso di comunità e uno stile di relazione»

Al termine della messa Monsignor Cairati ha investito religiosamente i capitani di prima nomina e ha benedetto cavalli e fantini. Quindi il volo dei colombi, che si sono diretti verso la contrada di San Bernardino, ma anche Sant'ambrogio. Che il Palio abbia inizio!

DAL SAGRATO DELLA BASILICA SAN MAGNO

DIRETTA VIDEO DELLA MESSA SUL CARROCCIO

UNA PRODUZIONE DELLA PARROCCHIA SAN MAGNO

COMMENTANO:

MANUELA ZONI (LEGNANONEWS)

E ANNA DAVERIO (RADIO PUNTO)