Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rari Nantes batte Arese (8-7) e "vola" in vetta alla classifica

RNL-ARESE 8-7: Parziali: 1-0; 1-2; 2-3; 4-2
Marcatori: 2 gol Rossi, 2 Del Mastro, 2 Valneri,1 Ruspi e 1 Sciocco M.


La Rari Nantes batte Arese (8-7) e conquista il primo posto in classifica nel Campionato promozione FIN. I giovani biancorossi sono stati da «10 e lode» per l'allenatore Gojko Separovic pienamente soddisfatto per il risultato raggiunto. «La squadra - afferma Separovic - ha dimostrato di avere grande carattere».

I primi due tempi sono stati equilibrati (2-2) con «numerosi duelli uno contro uno - racconta l'allenatore -. Noi, però, eravamo sempre in vantaggio: Arese ci rincorreva». Nel terzo tempo il colpo di scena: Arese, per la prima volta, passata in vantaggio «Un sorpasso - spiega Separovic - arrivato con la complicità delle numerose espulsioni da noi subite e dai due rigori che ci hanno fischiato». Ma Legnano non ha mollato la presa ed è tornata all'attacco. «Non abbiamo lasciato scappare la nostra preda - commenta Separovic -. Splendido il quarto tempo durante il quale abbiamo realizzato 4 reti riuscendo così sconfiggere la favorita. È una vittoria importante con la quale dimostriamo tutto il nostro potenziale. La strada è ancora lunga, ma se nel primo anno del ciclo di tre la squadra viaggia con queste prestazioni possiamo dire che il futuro ci sorriderà alla grande».

Sabato 18 maggio la RNL sfiderà in casa Novara. «Sarà un'altra occasione per confermare la nostra piena crescita - commenta l'allenatore -. Perciò nei prossimi giorni lavoreremo per affrontare Novara con la stessa grinta messa in vasca contro la capo lista Arese».