Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

I consigli di Roveda Assicurazioni per viaggiare sicuri in auto con i bambini

L’auto è il mezzo più comodo per viaggiare con i bambini, perché permette di trasportare molti bagagli, tenere il necessario a portata di mano ed effettuare soste quando serve.

Ma per far sì che il viaggio fili liscio è consigliabile prepararsi in anticipo e partire con un po’ più di organizzazione e attenzione.

Viaggiare in auto con i bambini: norme e dotazioni

Il rispetto delle norme stradali è ancora più importante quando si hanno bambini a bordo, specialmente quelle sui limiti di velocità e distanza di sicurezza. È inoltre necessario farli viaggiare nei sedili posteriori e sugli appositi seggiolini: i bambini di statura inferiore a 1,50 metri, infatti, devono essere ben saldi sul sedile tramite un modello adatto al loro peso (ne esistono di diversi a seconda della fascia d’età e del peso) e omologato secondo le normative previste dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

Viaggio in auto con i bambini: come affrontarlo?

Come comportarsi durante il viaggio?

Innanzitutto è conveniente partire la sera, in modo da far dormire i bambini per un po’.
Per evitare mal d’auto e colpi di calore, meglio non partire a stomaco vuoto ma fare un piccolo pasto leggero prima della partenza e avere sempre acqua in abbondanza a portata di mano piuttosto che bevande gassate o poco digeribili. Cercare di far circolare l’aria il più possibile nell’abitacolo e tenere a disposizione frutta e alimenti secchi come biscotti o cracker.

Se il percorso è lungo, prevedere soste regolari per sgranchirsi o fare uno spuntino e intrattenere i piccoli con giochi creativi che stimolino l’osservazione e la fantasia, come cantare, fare quiz o giochi di abilità con le parole o gli oggetti, colori e forme che si possono notare nel paesaggio fuori dal finestrino. Non dimenticarsi infine di portare i loro peluche e giochi preferiti, a cui ricorrere nei momenti di insofferenza, ed evitare che si attacchino a smartphone e tablet che potrebbero favorire l’insorgere del mal d’auto.

Organizzarsi al meglio prima di partire con i bambini è fondamentale per far sì che il viaggio si riveli un’esperienza divertente e rilassante per tutti, ma non dimentichiamoci di dotarci anche di una buona copertura assicurativa auto e di viaggio, che protegga tutta la famiglia in caso di sinistri, guasti, imprevisti ed emergenze.

Per maggiori informazioni, segui il Blog di Roveda Assicurazioni.
E se hai bisogno di una consulenza gratuita, puoi contattarli al numero 800.820.820 o alla mail info@roveda.it.