Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tuttointasca: compie 10 anni, ma lui ne ha più di 40!

Compie 10 anni ma lui ne ha più di 40!

Non è un caso da studio scentifico ma è l'opuscolo Legnano Tuttointasca® edito da Roberto Attansio

Un tascabile con tante informazioni utili per il cittadino: è questa l'idea del legnanese titolare della R.A.Pubblicità che dal 2001 pubblica con continuità il bigino della città.

Abbiamo voluto intervistarlo per capire meglio chi e cosa c'è dietro.

- Roberto, ti va di spiegarci com'è nato il Progetto ?
"Volentieri, anche perchè ci tengo a far sapere che l'Opuscolo Tuttointasca® per me non è solo lavoro ma un qualcosa che ho creato anche per aiutare le persone".

- In che senso ?
"L'idea è nata alle isole Tremiti... Vedevo i turisti con le mappe tra le mani, mi sembravano scomode da aprire e ripiegare oltre che prive di informazioni, così ho pensato che sarebbe stato bello avere un tascabile con svariati contenuti pratici come: numeri utili, orari, trasporti, curiosità, una mappa e riferimenti di pronta emergenza. Credo, come diceva Walt Disney, che: "Se lo puoi immaginare lo puoi fare", anche se c'è da sudare, aggiungo".

Si ma Legnano cosa c'entra ?
"Dopo aver registrato il marchio e prodotto il primo Tuttointasca® alle isole Tremiti (i miei avi erano originari dell'arcipelago pugliese), tornando a Legnano dove vivevo, distribuivo l'opuscolo ai clienti che visitavo, in molti mi dissero: "che bella idea, perchè non la proponi anche a Legnano?".
La stessa cosa è poi successa con i clienti di Castellanza e Parabiago, infatti ho prodotto altri 2 opuscoli e un altro ancora (We-Go) dedicato solo ai locali dove mangiare, bere (con responsabilità) e divertirsi".

Sappiamo che non produci più gli opuscoli a Parabiago e We-Go, come mai?
"Semplicemente perchè ho deciso di trascorrere più tempo alle isole Tremiti. E' stato difficile scegliere anche perchè andavano bene ma tra il buisness e una qualità di vità migliore, ho scelto la seconda. Oggi continuo con quelli più vicini a casa, prima lavoravo, oltre che nel Legnanese e a Milano, anche nelle province di Monza, Varese e dove mi chiamavano per gli altri prodotti pubblicitari che tratto, ora cerco invece di occuparmi solo di clienti nel raggio di pochi chilometri, sia per una questione di ottimizzazione sia per produrre in modo sostenibile e stare attento all'ambiente".

Spiegaci meglio...
"All'inzio del mio lavoro andavo un po ovunque, ma molto tempo lo trascorrevo in macchina, una volta sono andato in un panificio a Monza che mi aveva contattato, ma impiegai 1 ora per andare, più di 1 ora per tornare e solo 15 minuti di appuntamento. Tornando a Legnano pensai che correndo a "destra e sinistra" non avevo il tempo di andare al panificio sottocasa. Ho iniziato così, anche per evitare di prendere la macchina e inquinare, inoltre adoro andare in bicicletta e a piedi, quando proprio non posso farne a meno, noleggio per poche ore le auto elettriche del car-sharing E-Vai.  Cerco di stare attento all'ambiente anche stampando con inchiostri certificati e carta ecologica proveniente da foreste gestite correttamente".

10 anni sono tanti per vendere pubblicità in questo periodo, qual'è il segreto di Tuttointasca® ?
"Innanzitutto lavoro con il cuore, non conto le ore, se non mi piace qualcosa non guardo quanto mi stanno pagando ma perseguo il risultato migliore. Allo stesso tempo cerco di stare al passo con i tempi e dacchè inizialmente il progetto riguardava solo il cartaceo, ad oggi invece, si è ampliato 
con il sito internet, l'App, la pagina facebook, pubblicità su instagram, oltre che su importanti quotidiani locali. Inoltre mi accontento di poco e dilaziono i pagamenti".

      Vuoi dirci qualcos'altro ?
"Tuttointasca® come dicevo prima non è solo lavoro, anche perchè dietro la maggior parte dei clienti  c'è un rapporto di amicizia o comuqnue di stima e/o simpatia, li ringrazio tutti per la fiducia 
che mi hanno corrisposto in questi 10 anni che a pensarci sono veramente tanti. Ci tengo anche a 
ringraziare Adriano Garbo Vettriano per le foto di copertina che gli "pasticcio" un po' (ride, Rberto, ndr) come quella volta delle trote che saltavano nel fiume Olona dall'acqua limpida, o quando ho fatto un fotomontaggio della corsa del palio con lo sfondo del Castello di Legnano o inserendo mongolfiere, aquiloni o arcobaleni ma solo per cercare di rendere Legnano più colorata, così come dovrebbe essere anche la vita. Ho sempre visto e vedo ancora mia mamma sorridere, perfino in casi di difficoltà... ringrazio sopratutto anche lei".

L'autore si rende disponibile per critiche e/o suggerimenti costruttivi all'indirizzo e-mail: info@tuttointasca.it  

L'opuscolo Tuttointasca® è consultabile anche on-line sul sito www.tuttointasca.it  
o tramite facebook: https://www.facebook.com/tuttointasca