Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Spionaggio, amore e tradimento in "L'altra donna"

L'altra donna
di Daniel Silva
ed. HarperCollins
€ 19,00


In un villaggio isolato tra le montagne dell'Andalusia, una misteriosa donna francese sta scrivendo un pericoloso memoir. È la storia  dell'amore consumato con un uomo meraviglioso, nella vecchia Beirut di  molti anni prima. Ma è anche la triste storia di un bambino che le è stato strappato in nome del suo tradimento. Quella donna è a conoscenza di un segreto che il Cremlino custodisce gelosamente. Molto tempo prima, il KGB ha infiltrato una talpa nel cuore dell'Occidente... Una talpa che ora è molto vicina ai massimi gradi del potere, e che quindi oggi vede la donna francese come un ostacolo da rimuovere.

E il piano per farla sparire è pronto.

Solo un uomo può svelare la cospirazione: Gabriel Allon, il leggendario  restauratore d'arte e agente segreto israeliano.

Gabriel ha combattuto le forze oscure della nuova Russia in passato, e ne ha pagato personalmente il prezzo. Ora che la sua più importante risorsa all'interno dell'intelligence russa è stata uccisa mentre cercava di disertare, Gabriel deve ingaggiare con i russi un'epica resa dei conti, che vedrà l'ordine mondiale del Dopoguerra pericolosamente in bilico. La ricerca della verità lo porterà indietro nel tempo, al più grande tradimento del XX Secolo e, infine, a una conclusione imprevedibile lungo le rive del fiume Potomac, alle porte di Washington...Dove la storia ha avuto inizio.

Un thriiller tesissimo e dal ritmo sincopato, che lascerà i lettori senza fiato sia per la corsa a rotta di collo che caratterizza la trama, sia per la visione alternativa della storia del Novecento che vi si può 
leggere.

Un romanzo davvero intrigante.

Amanda Colombo - Galleria del Libro