Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Comitato Rho-Parabiago: "C’è ben poco da essere fieri di un progetto così"

    Con riferimento alle recenti dichiarazioni del Ministro delle Infrastrutture Toninelli e del deputato parlamentare Riccardo Olgiati in merito al progetto di Potenziamento ferroviario Rho-Gallarate, che già hanno suscitato forti critiche nel mondo politico locale, il Comitato Rho - Paraboago ha diffuso un comunicato


Gli esponenti politici dovrebbero almeno informarsi correttamente prima di esultare per una spesa di 500 milioni per un’opera di cui non sanno nulla.

Ricordiamo al Ministro Toninelli che gli abbiamo scritto più volte via pec, ma non abbiamo mai ricevuto risposta. Ci dispiace che non abbia letto le nostre lettere, perché se le avesse lette avrebbe avuto tutte le informazioni per essere al corrente delle criticità dell’opera e per evitare dichiarazioni superficiali.

Saprebbe ad esempio che l’opera stravolgerà i paesi interessati con grave danno per il territorio e per la qualità della vita degli abitanti e che apporterà benefici minimi per i pendolari. Benefici che peraltro sarebbero conseguibili in modo più efficace, più veloce e molto meno costoso migliorando la manutenzione e la gestione del materiale rotabile e dell’infrastruttura esistente.

Saprebbe inoltre che il progetto che sta finanziando è un progetto dichiarato irrealizzabile dai suoi stessi progettisti per il contesto urbanizzato in cui si colloca, dichiarato illegittimo dal Tar e dal Consiglio di Stato, rinviato più volte dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per le numerose lacune tecniche.

C’è ben poco da essere fieri di un progetto così.

Ci auguriamo che chi si occuperà di infrastrutture a valle dell’attuale crisi di governo abbia finalmente la serietà, la responsabilità e la sensibilità necessarie per valutare un’opera anche in base alle sue ripercussioni ambientali e non solo in base a facili consensi e opportunismi politici.

Comitato Rho-Parabiago