Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ospedale: "Tutti alle 14 dall'anestesista, se questa è efficienza!"

Riceviamo e pubblichiamo la disavventura di un collega giornalista di Domodossola all'ospedale di Legnano.


Gentile direttore

 vorrei raccontarle una disavventura che mi è accaduta questa mattina, 4 febbario, all’ospedale di Legnano dove sono andato per accompagnare mia moglie per alcuni esami per un pre ricovero. Appuntamento alle 7.30 ma alle 7 ero già a prendere il biglietto. Alle 12 mia moglie aveva fatto esami del sangue, elettrocardiogramma e visita con il chirurgo. Viene fissato l’appuntamento con l'anestesista alle 14. Sono le 15.30 (l'ora in cui è arrivata la mail in redazione), 90 minuti di ritardo e ancora nessuna notizia. Scopro telefonando all’Ufficio Relazioni con il Pubblico che tutte le visite con l’anestesista vengono fissare alle 14.

Unica consolazione: non essere passati con la Lombardia. Se questa è efficienza.