Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Comitato Borsano: "La salute al primo posto, sempre"

Riceviamo e pubblichiamo:

Il Comitato Ecologico Inceneritore e Ambiente Borsano, essendo al confine con Legnano segue attentamente le situazione di pericolo per l'ambiente e la salute, che avvengono anche a pochi metri dal confine in territorio di Legnano che potrebbero coinvolgere anche i Borsanesi. Essendo la via Novara la strada che porta da Legnano a Borsano una via molto pericolosa essendoci periodicamente incidenti molto gravi anche recentemente in territorio di Legnano, richiediamo al comune di Legnano una pista ciclabile, non aspettiamo il prossimo incidente grave, poiche' la pista si puo' fare non essendoci vincoli ostruttivi

Ed essendo sempre sul confine nel territorio di Legnano prevista la costruzione di un impianto trattamento rifiuti FORSU, comunichiamo la nostra contrarieta' alla costruzione della FORSU essendo al confine del parco alto milanese e a pochi metri dall'ospedale nuovo di Legnano rovinando 23000 mq di area verde di inestimabile valore ambientale, quando questo poteva essere fatto a poche centinaia di metri in area gia' contaminata

Essendo questo impianto al confine con Borsano se verra' fatto, e l'eventuale inquinamento non ha confini chiediamo che vengano pubblicati ufficiamente dal comune di Legnano quali tipi di inquinanti verranno emessi e con quali valori ricadranno anche a Borsano non ci accontentiamo della risposta data dalla societa' costruttiva dell'impianto che saranno nei valori di legge, ci mancherebbe altro che siano fuori legge, ma sappiamo che l'oste dice sempre che il suo vino e' buono, quale puzze potrebbero uscire?

La salute al primo posto sempre.

Comitato Ecologico Inceneritore e Ambiente Borsano