Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Buon compleanno, Eugenio Montale!

Prima di chiudere gli occhi mi hai detto pirla,
una parola gergale non traducibile.
Da allora me la porto addosso come un marchio
che resiste alla pomice. Ci sono anche altri
pirla nel mondo ma come riconoscerli ?
I pirla non sanno di esserlo. Se pure
ne fossero informati tenterebbero
di scollarsi con le unghie quello stimma.

Eugenio Montale, in Diario del ’71 e del ‘72 (Mondadori)

Una poesia dedicata ai pirla? C'è anche quella. E dobbiamo dire grazie a quel genio dirompente che era Eugenio Montale, che proprio tra pochi giorni, il 12 ottobre, festeggerebbe il suo compleanno. Per ricordarlo, in questo anniversario, una poesia lontana dai versi che vengono insegnati a scuola e che dimostra tutta l'ironia del poeta. Nel video sentiamo proprio Montale leggere il suo componimento.  Anche se per la legge italiana dare del pirla a qualcuno è reato.

(Chiara Lazzati)