Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Il legnanese Tirinnanzi espone a HOMI 2019

Al sito espositivo di Rho Fiera Milano ha preso il via HOMI, Home&Dehors, una delle più importanti fiere al mondo dedicata agli stili di vita, è il salone per la casa, la persona e il lifestyle.
Questa è stata la prima occasione ufficiale che Regione Lombardia ha messo a disposizione dei vincitori della Design Competition Expo Dubai 2020, dei quali GardenStuff fa parte per esporre i propri prototipi.

All'interno del padiglione 24 STAND Q09-R02 lo staff di GardenStuff, la start-up innovativa del legnanese Francesco Tirinnanzi è stata presente per l'esposizione di ELIoT, il giardino verticale IoT, uno dei vincitori della Design Competition con Nicolò Orlandi, il designer di prodotto.

       Il giardino verticale IoT infatti è un prodotto tecnologico ed innovativo che permetterà di mettere in connessione le persone con le piante.
Un parallelepipedo realizzato in acciaio zincato, materiale altamente resistente e durevole nel tempo, completo due vasche adatte al contenimento di piante di piccola e madia taglia, è un prodotto molto semplice ed intuitivo che si monta in pochi gesti. Si inserisce il sacco di terriccio chiuso direttamente nello schienale e una volta applicate le vasche ad incastro si fa fuoriuscire la terra incidendo direttamente la plastica del sacco, questo passaggio permette un semplicissimo montaggio senza dover sporcare di terra l'ambiente. A questo punto si procederà all'inserimento delle piante.
Bagnando dall'alto si raggiungono tutte le piante in un gesto. 
La grande innovazione di questo prodotto sta nel suo "cuore" infatti all'interno della struttura è presente un sensore che permette di rilevare temperatura, luce, umidità della terra e dell'ambiente, questi dati vengo inviati ad un server che li elabora e tramite un'App è in grado di restituire preziosi consigli per la cura delle piante. 
L'APP di ultima generazione, studiata per sistemi iOS e Android, permette di informare l'utente sullo stato di salute della pianta stessa.
La cura delle piante diventa così ancora più semplice e gratificante, l'utente infatti ha la possibilità di sentirsi aiutato nell'accudimento, senza essere però completamente sostituito dalla tecnologia.

ELIoT nasce con l'obiettivo di dare la possibilità di sfruttare anche i più piccoli spazi, le case moderne ne sono piene date le loro ridotte dimensioni, per approcciarsi alla cura delle piante, attività green che sempre più prende piede, risultando necessaria per sopperire ad uno stile di vita spesso troppo veloce e frenetico.

Attraverso il proprio smartphon ELIoT permetterà di avere sempre con se i dati relativi alle proprie piante e al loro stato di salute.

Presso HOMI fino al 16 Settembre, sarà possibile visionare in anteprima il prototipo di ELIoT e le primissime schermate dell'App che sarà scaricabile dalla presentazione ufficiale a DUBAI 2020.