Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Gita fuori porta al Castello di Gropparello

Questa settimana vi consigliamo una gita fuori porta al Castello di Gropparello, uno dei più suggestivi e antichi Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

IL CASTELLO

Il Castello è circondato da un parco secolare di 20 ettari, con boschi, orto botanico, parco naturalistico e un torrente che scorre in fondo ad un orrido di roccia ofiolitica sul quale sorge il castello stesso. E’ un castello a dimensione d’uomo, e il fatto che sia costruito sopra un picco roccioso ha preservato l’impianto originale da modifiche e ampliamenti.

LA STORIA

La sua storia parte dai Celti, e prende forma come feudo all’epoca di Carlo Magno. Del periodo Celtico conserva ancora un altare sacrificale all’interno del parco e del periodo medievale conserva tutto l’impianto architetturale. Del periodo rinascimentale conserva l’eleganza dei saloni e la bellezza dei camini.

IL PARCO

Il parco, un parco all’inglese, è arricchito da giardini  di roseti e da percorsi nel bosco   animati, nei giorni festivi, da personaggi in costume che ricreano una magica atmosfera medievale.

LA TAVERNA MEDIEVALE

Nella parte delle scuderie, all’interno della Masseria, è stata ricavata una taverna suggestiva, la Taverna Medievale del Castello, dove si possono gustare piatti tipici piacentini e piatti emiliani.

Il castello organizza  attività didattiche adatte a ragazzi di scuola elementare e media.

Domenica 20 ottobre il Castello organizza il Parco delle Fiabe con la visita guidata al castello adatta a famiglie con bambini Il percorso del Parco  in costume da cavaliere. Qui costi e prevendita

Il Castello dista 1 ora e 45 minuti da Legnano e Rho.