Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Un tuffo nell'antichità: gita fuoriporta a Castelseprio

Un viaggio sulla macchina del tempo. Questo fine settimana la gita fuori porta che vi consigliamo vi riporterà ai tempi dei longobardi, alla scoperta del parco archeologico di Castelseprio, un patrimonio mondiale dell'unesco a due passi da Legnano.

L'intero parco - a ingresso gratuito - è immerso nel verde ed è facilmente raggiungibile in automobile con un viaggio di circa mezz'ora da Legnano.

Passeggiando per l'area, immersa nella tranquillità, è possibile ammirare i resti della zona fortificata, estesa a valle fino a Torba, ed un borgo extra-murario. All'interno delle difese si impone il complesso paleocristiano di San Giovanni, composto da basilica e battistero, oltre alla chiesa romanica di San Paolo. Non mancano poi edifici residenziali.

Nel borgo, a pochi passi dalla parte "centrale" del parco, sorge anche l'oratorio di Santa Maria "foris portas", eretto tra VII e IX secolo. Al suo interno è possibile ammirare una straordinaria decorazione ad affresco che narra le vicende di Maria e dell'infanzia di Cristo secondo la tradizione dei vangeli apocrifi.

All'interno del parco archeologico sono custoditi anche oggetti antichi nel duecentesco Conventino di San Giovanni.

(Chiara Lazzati)