Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Gita fuori porta alla Villa del Balbianello

Questa settimana vi portiamo nella suggestiva Villa del Balbianello, attratti dalla posizione unica sul Lago di Como.


Villa del Balbianello, bene Fai, ha riaperto al pubblico venerdì 15 marzo 2019 e sarà aperta fino  lunedì 6 gennaio 2020 tutti i giorni tranne i lunedì e i mercoledì non festivi, dalle 10.00 alle 18.00. L'ultimo ingresso al giardino è alle ore 17.15. Ultimo ingresso alla villa alle 16.30 secondo disponibilità. Il biglietto ha un costo di 10 euro, 5 per i ridotti.

Ci accompagna in questa visita l'amico Vito Leotta, che consiglia questa gita fuori porta e che ringraziamo per la collaborazione e per il video che ha realizzato


La Villa si affaccia elegantemente su un ampio panorama che ne fa una delle più scenografiche dimore del Lario.

La bellezza e la meraviglia del Balbianello hanno spinto molti registi di Hollywood ad ambientarvi celebri saghe, come quelle di Star Wars - Attacco dei Cloni e 007 - Casino Royale.

L'ulitmo proprietario della Villa è stato il Conte Guido Monzino (1928-1988) imprenditore (ex propietario della Standa), collezionista e appassionato viaggiatore.

Monzino dedicò gran parte della sua vita alle imprese alpinistiche e alle esplorazioni. Fu il primo a portare la bandiera italiana al Polo Nord e in cima all’Everest.

Acquistò Villa del Balbianello nel 1974 e ne fece il rifugio dove conservare con ordine e gusto i ricordi di una vita avventurosa. Oggi la Villa è di proprietà del FAI.

Vito Leotta