Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

In Monastero o in villa, il San Valentino a lume di candela nei beni FAI

Per San Valentino vi proponiamo una gita fuori porta dedicata a tutti gli innamorati. Il Fai, Fondo Ambiente Italiano, propone due serate suggestive in due beni della Provincia di Varese: Monastero di Torba e Villa Della Porta Bozzolo

NEL MONASTERO A LUME DI CANDELA

Il Fai propone una suggestiva visita in notturna al lume di candela e una cena romantica sullo sfondo del fascino millenario del Monastero di Torba.

L'appuntamento è naturalmente per giovedì 14 febbraio e si può scegliere tra due formule, il brindisi di benvenuto con visita guidata al monastero (10 euro; 5 euro per i tesserati Fai e residenti a Castiglione Olona) e il brindisi con visita seguito dalla cena al ristorante "La Cucina del Sole" (45 euro; 35 per i tesserati Fai e residenti a Castiglione Olona)

CENA IN VILLA

A due passi dal Lago Maggiore, Villa Della Porta Bozzolo è la cornice ideale per festeggiare San Valentino con una cena romantica al lume di candela e una visita guidata in notturna.

Gli ospiti saranno accolti nella residenza settecentesca dei signori Della Porta, eccezionalmente aperta in orario serale. Una visita guidata svelerà le vicende di Gian Angelo III Della Porta, della giovane moglie Isabella Giulini e dei numerosi componenti della famiglia. L'ingresso con visita (dalle 20 alle 21) ha un costo di 12 euro (3 euro per i tesserati Fai e residenti a Casalzuigno). A seguire, cena al lume di candela presso il ristorante della villa. Il costo della visita con cena è di 55 euro (50 per iscritti Fai e residenti Casalzuigno)

 

 

(Valeria Arini)