Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Con SELFIE e “Ahi-Tech” la rete RELE’ dà voce e volto ai giovani legnanesi

Ripartono le attività di RELE’, la rete educativa legnanese che comprende le scuole medie, alcune scuole superiori e le cooperative e associazioni che si occupano di educazione di pre-adolescenti e adolescenti a Legnano e dintorni.

Due le proposte subito operative:

In nove istituti di Legnano e dei comuni limitrofi, prende il via nei prossimi giorni “SELFIE”, l'indagine sugli stili di vita e i bisogni educativi di pre-adolescenti e adolescenti presentata l’anno scorso da Don Mazzi a Legnano. La ricerca verrà condotta in collaborazione col Centro “Semi di Melo”, creato dalla Fondazione Exodus, e la Casa del Giovane in sinergia con l’Università Statale della Bicocca: saranno distribuiti - ed analizzati - questionari individuali in tutte le scuole medie e in molte di quelle superiori del territorio.

Al termine dell'indagine, ogni scuola - ma anche l'intera città - avrà un autoritratto, un SELFIE appunto, della situazione educativa e degli stili di vita dei nostri giovani, che diventerà punto di partenza per nuove progettazioni e interventi finalizzati al contrasto della dispersione scolastica, alla promozione del successo formativo, e più in generale alla crescita delle giovani generazioni. Circa duemila i ragazzi che saranno coinvolti, una delle “somministrazioni” più ampie di questa ricerca a livello nazionale, che conta ormai già 60.000 questionari raccolti. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi e i risultati.

     Tra le attività in avvio in questa prima fase del progetto, segnaliamo la ripresa dei percorsi di formazione per i genitori, perché la famiglia è uno degli attori principali del nostro impegno “educativo”. E per iniziare con un rinnovato slancio, quest'anno proponiamo un primo appuntamento molto particolare. Dopo le serate con Alberto Pellai e Riccardo De Facci, torniamo ad approfondire il rapporto con il web, i device, la realtà virtuale… con un approccio per certi versi “innovativo”. La proposta è lo spettacolo di cabaret “Ahi-tech – perso nella rete: il complesso e divertente rapporto di un genitore alle prese con il mondo degli smartphone, dei social e dei videogames” di e con Mike Diegoli, professore liceale e padre di 4 figli già noto in città per i suoi spettacoli. Il Cabaret sarà lo spunto per aprire, nella seconda parte della serata, un dibattito intergenerazionale sui temi delle tecnologie digitali e della diversità di sguardo tra ragazzi e genitori. L’appuntamento è per Venerdì 22 novembre 2019 alle ore 20:45 presso il teatro dell'Istituto Barbara Melzi di Legnano in via Melzi 4. La serata oltre ad essere un'occasione formativa è anche un momento di raccolta fondi per la realizzazione di nuovi interventi educativi sul territorio di Legnano attraverso la raccolta di offerte libere, per finanziare il prossimo progetto proposto dalla rete RELE’ – il progetto FORM-azione.

Ingresso con prenotazione consigliata all’indirizzo reterelelegnano@gmail.com

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI