Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cristina Dall’Orto ricordata con una camminata

  Correndo e camminando, passeggiando e chiacchierando, sono stati davvero tanti i legnanesi che oggi, domenica 10 marzo, hanno preso parte a "Insieme per vincere", corsa-camminata non competitiva di 5Km in ricordo di Cristina Dall’Orto, la bibliotecaria legnanese prematuramente scomparsa per una malattia. 

Una iniziativa per celebrare una persona, una amica, una collega rimasta nel cuore di tutti coloro che l'hanno conosciuta e apprezzata.

Al termine della corsa sono state donate agli iscritti le medaglie in argilla realizzare a mano dal Circolo Santa Teresa Mazzafame di cui Cristina era vicepresidente, una associazione con la quale ha sempre collaborato alle scorse edizioni della giornata della donna.

Dopo la camminata, al Centro sociale Pertini - Il Salice, evento di interscambio culturale tra diverse nazionalità, con presentazione del libro "Sete di latte" a cura dell'autrice Barbara Nittoli, quindi letture sul tema delle donne Migranti e una mostra fotografica sull'interculturalità a cura di Giulia Turri-Saka. Organizzato anche un pranzo etnico con Ati Mazzafame e l'associazione El Condor.

L'evento è stato organizzato dal Circolo Santa Teresa Mazzafame la cui presidente Elisa Accornero desidera «ringraziare tutti quei ragazzi che dalle 08.30 di ieri mattina hanno aiutato a gestire il traffico, le signore che hanno preso le iscrizioni, chi ha aperto la corsa -camminata, chi ha preparato e servito il pranzo, chi ha presentato il pomeriggio, l'autrice Barbara Nittoli e chi l'ha presentata, le ragazze che hanno fatto le letture, e penso di dimenticare tante altre  amiche che hanno collaborato per rendere migliore la giornata».

Immagini a cura di Luigi Frigo

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI