Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rescaldina festeggia il Carnevale nel segno di Leonardo da Vinci

Coriandoli, stelle filanti, carri, maschere: sono loro i protagonisti della doppia sfilata dedicata a Leonardo da Vinci che ha acceso il Carnevale di Rescaldina.

A 500 anni dalla morte dell’inventore, artista e scienziato italiano, infatti, la diocesi di Milano ha scelto di dedicare proprio al genio toscano il 44° Carnevale ambrosiano. Così anche nel paese guidato da Michele Cattaneo le due sfilate di carri allegorici, partite dal Centro Giovanile di via Veneto di Rescaldina e in piazza don Arioli a Rescalda, si sono accese con i capolavori e le invenzioni del genio toscano che hanno rivoluzionato la storia. Fino a ricongiungersi nel piazzale della stazione, trasformata per l’occasione in un grande mosaico colorato e nella cornice di una grande festa fatta di giochi e balli, dove, come sempre, a trionfare è stata la fantasia di grandi e piccini.

(Leda Mocchetti)

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI