Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Coriandoli, carri e... Leonardo da Vinci: ecco il Carnevale del Legnanese

Coriandoli, stelle filanti, carri e maschere: il Carnevale è tornato ancora una volta a rallegrare il Legnanese. Complice la giornata di sole, grandi e piccini si sono ritrovati per assistere alle sfilate dei carri e rincorrersi a suon di trombette per le strade e le piazze dei loro paesi, trasformate per l'occasione in mosaici colorati.

Quest'anno a spadroneggiare per le vie del Legnanese è stato Leonardo da Vinci. A 500 anni dalla morte dell'inventore, artista e scienziato italiano, infatti, la diocesi di Milano ha scelto di dedicare proprio al genio toscano il 44° Carnevale ambrosiano: così per strade e piazze si sono accese con capolavori e invenzioni che hanno rivoluzionato la storia e, soprattutto, con tanta fantasia.

E anche Busto Garolfo, Canegrate, CastellanzaCerro Maggiore, Nerviano, Parabiago, Rescaldina San Giorgio su Legnano e Busto Arsizio non hanno perso l'occasione di festeggiare.

Ovunque, ha vinto l'allegria portata dai tantissimi bambini in maschera, ai quali ora non resta che iniziare ad aspettare le prime...uova di Pasqua.

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI