Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Canegrate ospita la rassegna del fumetto

Parte la rassegna del fumetto alla biblioteca di Canegrate. Si tratta di tre appuntamenti che, una volta al mese, porteranno alla scoperta di un fumetto diverso con incontro con l'autore (alle 17) e laboratori per ragazzi tra i 10 e i 16 anni (alle 15:30).

Il primo appuntamento è quello in calendario per domenica 10 marzo. Laura Silvia Battaglia, giornalista professionista freelance e documentarista specializzata in Medio Oriente e zone di conflitto, presenterà il fumetto "La sposa yemenita" realizzato con i disegni di Paola Cannatella, alle 17. Domenica 14 aprile, invece, sempre alle 17, sarà la volta di "Zlatan" con testi e grafica di Paolo Castaldi. L’autore con le sue tavole ha voluto raccontare gli anni giovanili della stella del calcio Zlatan Ibrahimovic. Chiude la rassegna, infine,il fumetto dedicato a Lea Garofalo, "Lea Garofalo – una madre contro l’ndrangheta" con testi di Ilaria Ferramosca e disegni di Chiara Abastanotti. L'appuntamento è alle 17 di domenica 19 maggio. Sarà presente Ilaria Ferramosca, scrittrice e sceneggiatrice di fumetti, che potrà raccontare come è nata questa graphic novel.

Organizzata grazie alla collaborazione di diverse realtà associative del territorio, appartenenti alla Consulta Culturale, Gulliver – scuola di Italiano per stranieri, Gasabile – gruppo d’acquisto solidale, CSBNO - consorzio interbibliotecario e il Tavolo Contro le mafie, la rassegna gode del patrocinio del Comune di Canegrate.

Prima di ogni incontro con l’autore, alle 15.30, lo Spazio Catarabia apre le porte ai ragazzi per proporre un laboratorio sul fumetto condotto da: Franco Luini, insegnante presso la Scuola del Fumetto di Milano, Paolo Castaldi, autore di Zlatan ed Emanuele Leone di Emacomics di Abbategrasso. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con il Comitato Genitori delle scuole di Canegrate. Il laboratorio è aperto a tutti, al costo di 2 euro, ma a numero chiuso. I genitori dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado potranno prenotare tramite la propria rappresentante di classe, gli altri potranno presentarsi al Polo Culturale Catarabia direttamente al momento dell’iniziativa. 

(Chiara Lazzati)

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI