Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Canti e danze per lo scambio di auguri all’Hospice di Cuggiono

Un festa aperta a tutti, con musica, danze e un rinfresco. Appuntamento sabato 15 dicembre all’ingresso dell’Ospedale di Cuggiono con “Incontriamoci in Hospice: un sorriso per Natale”.

La struttura deputata alle cure palliative promuove il pomeriggio di svago insieme a “Stella polare onlus” (associazione per l’assistenza ai malati terminali e le cure palliative al proprio domicilio) e Fondazione Famiglia Legnanese.

La festa inizierà alle 16.30 con il saluto delle autorità per terminare poi intorno alle 18 con un rinfresco.

«Ci incontreremo in Hospice anche questo Natale per uno scambio di auguri con malati e loro familiari – afferma la dottoressa Claudia Castiglioni, responsabile dell’Unità complessa di Cure Palliative e Terapia del dolore, Hospice di Cuggiono e Magenta, ASST Ovest Milanese (nella foto) -. E come sempre l’invito a partecipare è esteso alla cittadinanza tutta, perché condivida con noi un momento di serenità e solidarietà. L’Hospice non è un’isola all’interno di una comunità. Vogliamo che canti e danze invadano i cuori di tutti, per allontanare sconforto e paura».

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI