Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tutto esaurito per lo spettacolo di Angelo Pintus

Tutto esaurito lo spettacolo di Angelo Pintus, in programma venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 dicembre, al Teatro Galleria. 

«È successo diverse volte nelle passate stagione - scrive l'ufficio stampa del Teatro -  la tradizione si conferma anche per le tre repliche di “Destinati all’estinzione” previste per quella in corso. Un destino inevitabile, secondo il comico, per una società in cui c’è chi veste i cani, chi vuole fare la rivoluzione ma solo su Facebook, chi parcheggia l’auto nel posto dei disabili ma solo per cinque minuti, chi dice ciaone e chi fa l’apericena. Ma soprattutto in un mondo in cui c’è chi crede che la terra sia piatta e, probabilmente, è anche convinto che sia colpa di Berlusconi. Insomma, l’uomo è destinato all’estinzione e sulla terra torneranno i dinosauri. Lo spettacolo è insomma un’analisi della società di oggi letta con l’ironia del comico triestino». 

Nato a Trieste, Angelo Pintus ha iniziato la sua carriera nei villaggi turistici, quindi in duo con Max Vitale. Come solista, ha partecipato a Guida al Campionato e dal 2009 è membro fisso del cast di Colorado, trasmissione per la quale cura la rubrica “Sfighe”, parodia della trasmissione di RaiTre “Sfide”. Artista dell'imitazione, dal 2013 riempie i teatri con lo spettacolo “50 sfumature di Pintus”.