Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

​Farà nebbia: Omosessualità e Resistenza a Villa Cortese

Martedì 17 aprile, al Circolo Arci di Villa Cortese, alle ore 21, si terrà la presentazione del libro “Farà nebbia”, scritto da Stefano Paolo Giussani. L’omosessualità associata alla Resistenza è, da sempre, considerata un argomento tabù;  questo libro permette di approfondire maggiormente le diverse sfumature di una realtà nascosta. La presentazione si svolgerà in vicinanza della Festa della Liberazione.
Farà nebbia racconta la storia di due uomini così diversi l’uno dall’altro ma allo stesso tempo così simili; entrambi dedicano le proprie energie ai rispettivi gruppi: una formazione fascista e un cenacolo di artisti omosessuali, ma un incidente cambierà tutto. Lo sfondo è la città di Milano che si sgretola all’aumentare della follia nazifascista. Pulsioni affettive lontane dai canoni dell’epoca mettono in discussione una realtà presente ma innominabile.
Stefano Paolo Giussani è giornalista, scrittore e autore di documentari. Scrive di ecologia, sostenibilità, turismo responsabile. Collabora con Corriere, Huffington Post, Radio Popolare e ha filmato per National Geographic, History Channel e Radiotelevisione svizzera. L’evento è organizzato da Altomilanese LGBT, in collaborazione con Arci e l’A.N.P.I. di Villa Cortese