Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Compagnia Tournée: "Attori si nasce, parola di Totò!"

La terza rassegna della Compagnia Teatrale Tournée di Varese (in scena al Teatro San Giovanni Bosco di Sant'Ambrogio, in collaborazione con Il Balletto di Varese e Studio Fm Organizzazione Spettacoli), presenta sei rappresentazioni teatrali con la comune caratteristica di essere nate dalla penna dell' autore, regista ed interprete varesino fabio Corradi. 

Il cartellone è impreziosito da due testi dalle caratteristiche uniche: l'omaggio a Totò nel cinquantesimo anniversario della morte, in scena il 18 novembre 2017, e il tributo a Elio Veller, celebre attore vicino alla compagnia, legato alla città di Varese e scomparso nel 2012 (spettacolo, quest'ultimo, programmato il 10 febbraio 2018).

L' esordio presenta appunto come fiore all'occhiello una commedia dedicata al principe della risata Antonio De Curtis, " Attori si nasce: parola di Totò", tra i primi testi, se non il primo, mai scritti in onore dell'amatissimo attore partenopeo. Opera che segnò nel 1994 l'esordio sul palcoscenico della Compagnia Tournèe. 

"Totò ha letteralmente ispirato il mio amore per il teatro - racconta l'autore fabio Corradi -  alimentando concretamente il mio amore per il genere comico e per la commedia, l’unico linguaggio artistico in cui sentimenti, intelligenza, arguzia, sensibilità, mimica, attualità diventano spettacolo e specchio delle vicende umane".