Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Smart cucina: insalata russa e granchio reale

Natale si avvicina ed ecco che lo chef Alberto Buratti del ristorante Koinè ci svela un piatto che potrete trovare nel menù di Natale del locale legnanese di via Corridoni: insalta russa e granchio reale.

Chef Buratti ha preso gli elementi dell'insalata russa, quindi le classiche verdure (zucchine, patate, carote e cipolle in agrodolce) e maionese fatta in casa, smontati e rimontati nel piatto per lasciare amalgare dal cliente gli ingredienti. Sopra di essi è stato posto il granchio reale «per dargli un po' di importanza». Alla base è stata invece posta una fetta di patata prima bollita e poi scottata in padella, poi le verdure insieme a degli straccetti di rapa sottaceto «per dare una nota di acidità che aiuta a bilanciare il piatto», la maionese, le chele di granchio bollite e infine una gelatina di verdura.

CONTENUTO SPONSORIZZATO