Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Slow Food, corso di cucina con gli chef Marconi e Formisano

Slow Food Legnano propone il primo di una serie di incontri dedicati all’arte culinaria. Lunedì 19 novembre, dalle 20 alle 23, in collaborazione con i cuochi che aderiscono alla rete dei “Ristoranti del Buon Gusto” (www.prenotoio.com), verrà avviata la Scuola di Cucina di Slow Food Legnano.

Le lezioni sono rivolte a tutti gli appassionati di cucina che desiderano approfondire le tecniche per realizzare ottimi piatti avvalendosi della professionalità e competenza dei migliori cuochi del nostro territorio.

I corsi si tengono presso lo IAL di via Renato Cuttica 1 a Legnano in uno spazio appositamente attrezzato con attrezzature professionali, ma anche di uso domestico, in modo da poter riprodurre a casa quanto appreso durante la lezione. L’area di lavoro è strutturata in modo che si possano seguire attivamente passo dopo passo tutte le fasi delle preparazioni. 

Il numero massimo di partecipanti è fissato a 16, ogni postazione è predisposta per accogliere due persone. La prima lezione è dedicata ai prodotti stagionali (zucche, verze, castagne, …) sarà tenuta dagli chef Vincenzo Marconi del Ristorante La Fornace e Marco Formisano del Ristorante La Guardia.

Inoltre, durante il primo incontro, dopo una breve introduzione teorica, saranno toccati questi argomenti: presentazione da parte di un produttore (per questo incontro l’Orto di Federica) delle materie prime utilizzate nella preparazione delle ricette, una parte centrale con la realizzazione di 4 ricette e una parte finale con idee di impiattamento, degustazione e approfondimenti.

Non è necessario portarsi nulla da casa salvo la voglia di imparare e divertirsi. Ogni corsista, nella sua postazione di lavoro, troverà tutto il necessario per cucinare. Molte delle materie prime arrivano dai produttori del Mercato Contadino di San Vittore Olona, mercato che il Comune organizza con Slow Food Legnano, in più troverete anche un kit composto da grembiule e quaderno per prendere appunti. 

QUI MAGGIORI INFORMAZIONI

CONTENUTO SPONSORIZZATO