Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Arrestato scippatore seriale, è un canegratese di 41 anni

È un canegratese di 41 anni lo scippatore seriale che ha colpito a Legnano, San Vittore Olona, Cerro Maggiore e anche a Lainate. A fermare il malvivente sono stati carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore al termine di un'attenta indagine iniziata lo scorso mese di giugno.

Proprio all'inzio dell'estate i carabinieri avevano registrato in soli 10 giorni cinque scippi con strappo. Il primo era stato commesso a Lainate, mentre il secondo San Vittore Olona dove in questo caso la vittima di 72 anni è finita in pronto soccorso a Legnano. In entrambi i casi l'uomo è stato visto allontarsi a bordo di un'auto nera. Il terzo scippo sempre ai danni di una sanvittorese e anche in questo caso la donna di 68 anni è caduta a terra ed è stata condotta in ospedale. 

Stesso copione a Legnano in via Firenze: una donna di 78anni veniva derubata della sua borsa da un ladro fuggito con una utilitaria nera. Per ultimo, il colpo a Garbagnate Milanese.

Il certosino lavoro degli investigatori ha consentito di individuare l’auto dello scippatore (una Seat Ibiza di colore nero) e di conseguenza di identificare il balordo. A fronte di tutti gli elementi raccolti dai carabinieri, la Procura di Busto Arsizio ha accolto la richiesta di custodia cautelare. 

Il processo è fissato per il prossimo gennaio 2019 e l’uomo dovrà rispondere della efferatezza e della viltà dei delitti commessi. 

(Gea Somazzi)