Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Ferito al collo a Parabiago, afferma di essere caduto sopra un coltello

Dichiara di essersi ferito al collo, cadendo sopra a un coltello, abbandonato per strada, a Parabiago. È la versione raccontata da un pregiudicato trovato a terra, in piazza Volontari del Sangue, da un passante che ha subito chiamato i soccorsi. Ad indagare per ricostruire i fatti i carabinieri della Compagnia di Legnano. 

Il pregiudicato di 43 anni, soccorso dalla Croce Rossa di Legnano, è stato condotto in codice giallo al pronto soccorso di Legnano. Sul posto è intervenuta anche l'automedica in sede all'Ospedale legnanese.

Il 43enne ha raccontato di essersi ferito da solo. I carabinieri stanno vagliando tutte le ipotesi.